Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/mnmric/wp-settings.php on line 472

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/mnmric/wp-settings.php on line 487

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/mnmric/wp-settings.php on line 494

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/mnmric/wp-settings.php on line 530

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 594

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 594

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 594

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 594

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 611

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 705

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 705

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 705

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 705

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el(&$output) in /membri/mnmric/wp-includes/classes.php on line 728

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /membri/mnmric/wp-includes/wp-db.php on line 306

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/mnmric/wp-includes/cache.php on line 103

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /membri/mnmric/wp-includes/cache.php on line 425

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/mnmric/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/mnmric/wp-includes/theme.php on line 623

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Dependencies in /membri/mnmric/wp-includes/class.wp-dependencies.php on line 15

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class ngg_Tags in /membri/mnmric/wp-content/plugins/nggallery/lib/nggallery.lib.php on line 485

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/mnmric/wp-content/plugins/wp-ban/wp-ban.php on line 93

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/mnmric/wp-content/plugins/wp-ban/wp-ban.php on line 93

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/mnmric/wp-content/plugins/wp-ban/wp-ban.php on line 93

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/mnmric/wp-content/plugins/wp-ban/wp-ban.php on line 93

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/mnmric/wp-content/plugins/wp-ban/wp-ban.php on line 93

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri/mnmric/wp-content/plugins/wp-ban/wp-ban.php on line 93
Ai Mitici di Catania il derby di Sicilia… » .:: La pagina di Albe ::.
Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/mnmric/wp-includes/kses.php on line 947

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/mnmric/wp-includes/kses.php on line 948

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/mnmric/wp-includes/kses.php on line 947

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/mnmric/wp-includes/kses.php on line 948

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/mnmric/wp-includes/kses.php on line 947

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/mnmric/wp-includes/kses.php on line 948
Noi… Illuminiamo i pomodori
Dic 03

Strict Standards: Non-static method nggallery::get_option() should not be called statically in /membri/mnmric/wp-content/plugins/nggallery/nggfunctions.php on line 10

 

Oggi Catania - Palermo era una partita come tante, al massimo un derby per chi guarda la tv e sula carta d’identità ha scritto Nato a Milano, Torino, Firenze, Roma… ecc.. Per i Catanesi oggi non si trattava di una partita, ma della Partita con la P maiuscola. Maiuscola come il nome degli acerrimi nemici (solo sul campo si spera) il Palermo. Maiuscola come le ultime Prestazioni, Napoli a parte, che l’hanno portata nella parte sinistra della classifica da un paio di settimane, maiuscola come la Passione che i suoi tifosi hanno per questa squadra, per questa società e per questi colori. I tifosi, quelli veri, quelli che vanno allo stadio perchè di credono, per sostenere una squadra e una fede, quelli che comprano il biglietto con i soldi del loro duro lavoro, quelli che la mattina si alzano e si fanno il culo così dal lunedì al venerdì, e a volte anche fino al sabato. Il risultato di oggi è dedicato soprattutto a loro, le persone oneste che volevano buttare nell’oblio 10 mesi in cui la vergogna è maturata dentro le case di ogni catanese, dentro le coscienze di tutti, tra le bancarelle della fiera, nelle scuole, in pescheria, nelle università e negli uffici, come anche nei chioschetti e da chi arrostisce la carne in mezzo alla strada.
Oggi era un giorno che un pò tutti aspettavano da tanto. Non solo per il peso mediatico della situazione, non solo per la piazza Spedini che non esiste più, non solo per tutto quello che è stato detto e ridetto, ma perchè oggi significava tutto e niente.
Oggi era La Partita e si doveva vincere.
Così è stato, in uno stadio dove qualche posto forse è rimasto vuoto per la paura, oggi c’è stato lo spettacolo. Giuseppe, Gionatha e Jorge, che giocano con su scritto nella schiena Mascara Spinesi e Martinez abbattono ogni cattivo pensiero e ringraziano i tifosi che li hanno seguiti e supportati. Dopo un paio di tentativi si sente lo spessore del Catania. Il Catania c’è. E c’è anche Mascara che insolitamente di testa batte Fontana. Spinesi ci crede e recupera una di quelle palle che solo quando giochi all’oratorio daresti la vita per riuscire a tener dentro. Cross di Vargas e palla dentro. Sul finire del primo tempo raddoppio grazie a un rigore di quelli che servono per dare fiducia. “Il Gabbiano” quest’anno segna poco, ma quel poco sono gol importanti. Finisce il primo tempo con un 2 - 0 che sta addirittura stretto per le tante opportunità avute. Si rientra in campo ed è ancora tutto RossoBlu. Dopo meno di 20 minuti il gol che non ti aspetti: Caserta, uno ceduto a campagna abbonamenti finita segna il suo primo gol da ex. Un giocatore amato l’anno scorso e ora fischiato. Giuda, diremmo, ma si fa perdonare facendosi espellere, entrata pesante su Colucci, che l’anno scorso in ordine alfabetico stava subito dietro di lui. E in 10 contro 11 il Catania chiude in bellezza. Continuano le azioni e i colpacci di Martinez che quando tutti stanno per scrivere due a uno nel tabellino della partita fa vedere che lui si che è uno che ha capito come si gioca a calcio. Un gol che sembra disegnato da un architetto che neanche Pulvirenti non ci crede davvero. Esplode la panchina ed è subito festa. Ultimi minuti di palleggi e ora festa grande.. almeno fino alla prossima bravata dei soliti idioti.

Cronaca (CalcioCatania.Com)
Le altre immagini

written by Albe


4 Responses to “Ai Mitici di Catania il derby di Sicilia…”

  1. 1. Graziana Says:

    che dire… sei proprio un malato di calcio!!!

  2. 2. Darkjey Says:

    il mio moroso ha come nick CATANIA 3 - PALERMO 1 da giorni… una vittoria che ci voleva proprio…abbiamo tutti tifato catania anche dalla “polentonia”!!! :D

  3. 3. daniele Says:

    io sono uno dei 3deliranti (www.fotolog.com/deliranti3 ) oramai nn aggiorniamo piu ma navigo spesso e mi flasho sul tuo flog XD
    ke dire…ve la siete meritata avete dominato e giustamente vinto la partita.. mi dispiace solo xke il fallo di caserta nn era da rosso e ke non ci sia stato il tifo palermitano..(anke 11 contro 11 avreste vinto…)
    secondo me sarebbe stata una partita ugualmente civile e una dimostrazione superiore di sportività altro ke terzo tempo.. -.-” saluti!!!!
    il terzo delirante (daniele)

  4. 4. elisa Says:

    che dire….con questa vittoria i palermitani al lavoro mi guardavano con un senso di sconfitta inifinito…ahahha

    fabio è una settimana che cammina con la sciarpa del catania al collo a malapena se la leva per andare a dormire…io gioisco sperano che duri e nel frattempo mi godo la mia inter sempre piu’ lontana!

    ciaus albè

    bel blog

    HelterSkelter